Sabato 28 aprile – Davide Barbarino e Laurent Charles al Garibaldi Books & Records

Il Garibaldi Books & Records e il Bar Garibaldi hanno il piacere di annunciare il concerto di Davide Barbarino e Laurent Charles.

Questo duo di fiati, formatosi in Francia alla fine della scorsa estate sotto la supervisione del contrabbassista americano Barre Phillips, sarà protagonista di una sessione aperta in cui i due versatili sassofonisti misceleranno alle musiche tradizionali, classiche e di derivazione jazzistica, una iconoclasta sperimentazione strumentale attraverso le tecniche estese applicate ai loro strumenti ad ancia, clarinetto e sassofoni (tenore, contralto e soprano), in una personale formula di ‘musica da camera concreta’

Davide Barbarino è un sassofonista e clarinettista autodidatta. La suamusica si basa essenzialmente sulla ricerca etnomusicologica, le pratiche di improvvisazione e la composizione elettro-acustica ispirata ai Soundscape Studies. Negli ultimi anni ha infatti focalizzato i suoi interventi musicali in spazi non convenzionali del fare musica, suonando in luoghi quali la necropoli di Pantalica, il sito archeologico di Morgantina, il Parco dell’Adamello in Valcamonica, il Bosco Monumentale del Sasseto, le Grotte della Gurfa etc.
Nella scena della musica contemporanea ha collaborato e suonato con Tim Hodgkinson (ex Henry Cow), Mark Dresser, Barre Phillips, Roberto Bellatalla, Adam Bohman, Mike Cooper, Fabrizio Spera, Gianni Gebbia, Gene Coleman, Alvin Curran, Eugene Chadbourne, Frank Gratkowski, Gianni Gebbia, Sebi Tramontana, Thomas Lehn, John Tilbury, Gino Robair, Stefano Zorzanello, Natacha Muslera, Michel Doneda.
Nel 2016 la pubblicazione del lavoro site-specific di PANTALICA (in trio con Tim Hodgkinson e Gandolfo Pagano) è stata segnalata dal critico italiano Ettore Garzia tra le più interessanti dell’anno.

Laurent Charles ha studiato musica nei Conservatori di Metz & Versailles. Ha scelto poi di dedicarsi alla musica creativa contemporanea e di improvvisazione, approfondendo il suo interesse per la relazione tra mondo sonoro ed altre forme espressive come la danza, il teatro, la pittura, la scultura.
Ha suonato con musicisti e artisti come Annick Nozati, Fred Van Hove, Raymond Boni, Les Dust Breeders, Camel Zekri, John Butcher, Vinko Globokar, Jacques Di Donato, Quatuor Stanislas, Kamel Maad, Fabrice Charles, Jean Luc Capozzo, Gerard Fabbiani, Marc Pichelin, Barre Phillips EMIR Collective.
Attualmente sta insegnando al CRC di St Raphael.

https://soundcloud.com/davidebarbarino/davide-barbarino-laurent-charles-st-philomene-13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *