Mercoledi 19 Dicembre presentazione “Mani Crude” di Davide Ficarra

Mercoledi 19 Dicembre alle ore 18.00 presso CHIMICA 40 il nuovo localededicato ai cocktails home made, dentro lo spazio dell’ex Garibaldi Books & Records in Piazza Cattolica 1

MARIO AZZOLINI ED OTTAVIO NAVARRA
PRESENTANO “MANI CRUDE” di DAVIDE FICARRA alla presenza dell’autore.

 

MANI CRUDE
di Davide Ficarra

Ritornano i protagonisti di “Milza Blues”, romanzo di esordio di Davide Ficarra, grande successo di pubblico con duemila copie vendute. Giovanni, Francesco e Totò sono cresciuti: tra faide familiari e poliziotti corrotti, in una città sempre più cupa e intrisa di mafia, si trovano costretti a scegliere che svolta imprimere alla propria vita.

Il Quartetto Fantasia, piccolo gruppo di criminali in erba, è tornato; adesso, però, non è più formato da adolescenti scanzonati e tra loro solidali, giovani “cani sciolti” dediti ad attività illecite più o meno gravi: Nicola è morto, e i tre amici sopravvissuti a cui si è aggiunta Amanda, sorella di Nicola e fidanzata di Giovanni, sono ormai alle soglie dell’età adulta. In una Palermo nel pieno degli anni Ottanta, devastata dalla guerra di mafia e dall’eroina, i quattro devono decidere come andare avanti, tra desideri di vendetta, viaggi, truffe fantasiose, attività legali, nuove amicizie e nuovi amori.

Il romanzo di Davide Ficarra, che arriva a un anno esatto da “Milza Blues”, esplosivo esordio dell’autore palermitano, con la prima tiratura esaurita nel giro di pochi mesi, delinea con grande profondità di indagine psicologica un pugno di personaggi che resteranno nell’immaginario dei lettori: non solo i giovani componenti del Quartetto Fantasia, rabbiosi e risoluti, ma anche le figure di Marta e Giuseppe, madre e padre di Giovanni, tratteggiati con delicatezza e complessità a cui è dedicato un lungo e toccante flash-back.

L’autore: Davide Ficarra vive e lavora a Palermo dove gestisce il Bar Garibaldi. È coautore dei soggetti di diversi documentari tra cui Biciclette (2005), A Pirrera (2006), Il Santo Nero (2011), regia di Antonio Bellia e dei documentari Belice 68 Terreinmoto (2007) e Cronache di mafia (2008), regia di Antonio Bellia e Salvo Cuccia realizzati per la RAI. Alterna l’attivismo politico e sociale alla passione per la letteratura noir e la pesca. Con Navarra Editore ha pubblicato Milza Blues (Premio IX edizione Grottammare).

 

Evento su Facebook Mani Crude

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *