Venerdì 25 gennaio Margareth Kammerer + Big Daddy Mugglestone

Chimica 40 Drinks & Records ha il piacere di annunciare la performance di Margareth Kammerer + Big Daddy Mugglestone nell’ambito della rassegna Oblique, organizzata da Brusio Netlabel, Qmedia ed Erica Guss.

OBLIQUE – Rassegna di musiche insolite
Nel cuore del centro storico di Palermo è raro incontrare delle “musiche oblique”. Suoni e rumori si amalgamano, infatti, in un sottofondo sintetico e lineare. Oblique si pone dunque al centro di questo equilibrio. Si tratta di una rassegna insolita: una piccola edicola musicale (Chimica 40 Drinks & Records – Bar Garibaldi), inserita nel cuore della cosiddetta movida, che diventa luogo di un incontro “altro” fra gli ascoltatori e le loro abitudini notturne. Ascolti difficili e forse disturbanti, poiché del tutto fuori contesto, che suggeriscono di riconvertire gli ambienti dello svago in possibili spazi di interesse culturale e di condivisione, nei quali tracciare linee oblique al piano generale, pigro e ortogonale.

BIO
Margareth Kammerer è una cantautrice di stanza a Berlino che negli anni ha lavorato con nomi del calibro di Fred Frith, Claudio Rocchetti, Otomo Yoshihide, Stefano Pilia, esibendosi in festival alternativi, teatri, club legati alla scena teutonica della Echtzeitmusik (letteralmente: musica in tempo reale). Il suo suono, apparentemente scarno (una chitarra acustica, qualche effetto dronico), finisce per avvolgere e ammaliare. Margareth Kammerer propone, nello specifico, una forma-canzone che, sebbene affondi le radici nella consolidata tradizione folk-blues o in certo cabaret europeo, si presenta, comunque, sghemba, disarticolata. Le sue composizioni si muovono tra accordi sinistri e vocalizzi ora algidi e aurei, ora luciferini e poco rassicuranti. La sua voce spicca su tappeti sonori tanto essenziali quanto profondi. Per la data siciliana, Kammarer sarà accompagnata dalle percussioni di Big Daddy Mugglestone, sperimentatore statunitense anch’egli protagonista del magma sonoro berlinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *