Antagonista nel palato – Tirsat di Gurra di Mare

“Gurra di Mare” è una zona tra Menfi e Porto Palo con vigneti che arrivano a lambire il mare. Da queste vigne nasce Tirsat che in arabo significa scoglio, un vino bianco, un blend di viogner e chardonnay sapido, fruttato e salmastro. Il mare si sente tutto nel bicchiere e lo scontro tra il sapore Read more about Antagonista nel palato – Tirsat di Gurra di Mare[…]

Kellerei Kaltern i vini del Caldaro al Bar Garibaldi

I vini della Cantina Sociale Kellerei Kaltern del lago di Caldaro in Sud -Tirolo arrivano al Bar Garibaldi. Celebri in Italia e nel mondo e ormai ricchi di riconoscimenti e premiazioni, ci sembrava questo il momento giusto per renderli disponibili anche nel nostro locale. Al Bar Garibaldi troverete della linea Classici il Pinot Grigio, il Read more about Kellerei Kaltern i vini del Caldaro al Bar Garibaldi[…]

SP 68 bianco e rosso – due presenze della Cantina di Marianna Occhipinti al Bar Garibaldi

Strada Provinciale 68 a Vittoria in provincia di Ragusa, lì si trovano i cinque ettari curati da Marianna Occhipinti, adesso diventati 22, una delle più famose donne del vino in Italia. La filosofia produttiva di Arianna Occhipinti è decisamente tradizionalista e molto rispettosa del territorio e della natura, SP 68 bianco e rosso sono due vini Read more about SP 68 bianco e rosso – due presenze della Cantina di Marianna Occhipinti al Bar Garibaldi[…]

Quattro cocktail per Una Marina di Libri – Matu- Maloa di Nicolò Verde

Ci sono degli amori difficili, per citare Calvino. Matu-Maloa, il racconto di Stefano Benni nella raccolta Il Bar sotto il mare, è il nome dell’anima del mare, la punizione del Capitano Charlemont per il suo scetticismo. Ma cos’è una punizione? Una punizione può essere, per l’appunto, un’amore difficile, un’amore che ti rapisce e ti disperde Read more about Quattro cocktail per Una Marina di Libri – Matu- Maloa di Nicolò Verde[…]

Negroni brulé una ricetta di Alessandro Castellini

Chissà quante sono le varianti del Negroni, il celeberrimo aperitivo italiano mixato per la prima volta a  Firenze nel 1919-20 su richiesta del conte Camillo Negroni, che stanco del solito aperitivo Americano, chiese al barman, un certo Angelo Tesauro,  una spruzzatina di Gin in sostituzione del seltz nel suo Americano. Quello che per il conte era «il solito», divenne per gli altri un “Americano alla moda del Read more about Negroni brulé una ricetta di Alessandro Castellini[…]

Cocktails con acqua di mare

Cominciamo con oggi una nuova sperimentazione, inserendo l’acqua di mare (Steralmar, acqua di mare depurata, microbiologicamente pura ed ad uso alimentare) in alcuni cocktails. Sperimentare nuovi gusti e sapori è parte del nostro lavoro e del nostro divertimento e crediamo che la sapidità dell’acqua di mare si possa sposare bene con cocktails ed alcolici. Cominciamo Read more about Cocktails con acqua di mare[…]

El dia de los muertos un cocktail di Nicolò Verde

Quando ero bambino il giorno dei morti era un momento davvero speciale, dolci e regali arrivavano durante la notte in dono dai defunti. Non si trattava di fantasmi o mostri da film dell’orrore, erano i nostri cari, nonni o altri parenti che un giorno all’anno tornavano a trovarci. In Messico il giorno dei morti , Read more about El dia de los muertos un cocktail di Nicolò Verde[…]

Moskovskaja limited edition e Mezcal La Herencia de Sanchez

Per gli amanti della Moskovskaja, numerosi al Bar Garibaldi, non abbiamo resistito alla tentazione di acquistare una bottiglia limited edition da tenere nella bacheca del nostro bar. Invece da oggi si arricchisce la nostra offerta di Mezcal con il Pechuga de Condorniz  de la Herencia de Sánchez. Un Mezcal joven 100% Espadin. Mezcal e Tequila sono la Read more about Moskovskaja limited edition e Mezcal La Herencia de Sanchez[…]

Mezcal Marca Negra al Bar Garibaldi

I Mezcal come il vino, si identificano in base alla varietà con cui vengono prodotti. Le varietà hanno tipici nomi messicani come Tobalá, Madrecuixe, Largo, Tripón, Cirial, Barril ed ognuno ha caratteristiche differenti. Dopo il raccolto la parte centrale dell’agave (piña), viene posto in delle buche scavate nel terreno dove sul fondo vengono inserite delle Read more about Mezcal Marca Negra al Bar Garibaldi[…]